Carri: come partecipare al Pride

Il Roma Pride giunge alla sua XXV edizione, un traguardo importante raggiunto grazie alla passione e alla perseveranza di ci ha sostenuto da sempre. Ecco perché quest’anno è ancora più importante esserci!
Contiamo su tutte e tutti voi affinché la manifestazione del Roma Pride 2019 sia affollatissima, colorata, gioiosa e piena di carri!

L’orario per il concentramento dei carri, la posizione di ciascun carro e l’orario di partenza saranno comunicati ai partecipanti con un preavviso di circa 7 giorni.

 La partecipazione alla sfilata con un carro è subordinata alla presentazione di una richiesta via e-mail, all’indirizzo parata@romapride.it con oggetto “carri in parata” entro e non oltre lunedì 27 maggio 2019.

La richiesta dovrà contenere:

  • Il nome dell’Associazione/gruppo/società/partito/sindacato/persona fisica che organizza il carro;
  • Nome e cognome, contatto mail e telefonico di un referente che sarà il responsabile del carro;
  • Le caratteristiche del carro e le sue dimensioni, con la regola che in altezza il carro non dovrà superare i 4,50 mt da terra.

La Parata ha costi che nel tempo diventano sempre maggiori (oneri amministrativi, Piano Safety, assicurazione, sicurezza, etc…), per far fronte agli stessi chiediamo ai partecipanti con veicoli motorizzati un contributo:

  • a partire da € 350,00 per le realtà LGBT+;
  • le altre realtà (commerciali e non) concorderanno un contributo con l’Organizzazione chiamando il numero +39 06 5413985.

Il contributo dovrà essere versato con bonifico bancario sul conto intestato a:

 Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli
IBAN: IT11F0103003319000000196982
CAUSALE: “Contributo parata per Roma Pride 2019″

La direzione della sfilata è di competenza e responsabilità del Circolo Mario Mieli: i componenti dei carri devono seguire scrupolosamente le direttive impartite.

Il responsabile del carro individuato al momento della richiesta sarà chiamato a partecipare ad una riunione organizzativa che si terrà in uno dei giorni precedenti alla parata: la data sarà comunicata con largo anticipo.

Ai carri partecipanti alla sfilata viene richiesta la disponibilità a distribuire eventuale materiale fornito dagli organizzatori (flyer, gadget, ecc.).

 I carri partecipanti devono essere in possesso del libretto di circolazione del veicolo e del libretto di circolazione dell’eventuale rimorchio, oltre che dell’assicurazione.
Le targhe dei carri in parata dovranno essere comunicate entro e non oltre lunedì 27 maggio 2019.

Informazioni di contatto

Richiesta carri

Il Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli è in grado di fornire, per chi ne facesse richiesta, contatti per il noleggio dei carri e del service.

Roma Pride 2018 - Servizio Carri

SCRIVICI SU: INFO@ROMAPRIDE.IT

VUOI FARE UN CARRO?

POSSIAMO AIUTARTI!