Il Roma Pride annuncia la data del prossimo anno: tutti in piazza il 9 giugno 2018  

Il Roma Pride annuncia la data del prossimo anno: tutti in piazza il 9 giugno 2018  

 Il Coordinamento Roma Pride, organizzatore della principale manifestazione per i diritti lgbtqi italiana, ha scelto la data per la parata dell’anno prossimo: il 9 giugno 2018 la comunità lgbtqi scenderà nuovamente in piazza per chiedere uguaglianza piena per tutti i cittadini.                

“Ad un mese esatto dal Roma Pride 2017, che ha visto sfilare 400mila persone per le strade di Roma, ricomincia il nostro lavoro per la manifestazione del prossimo anno – ha dichiarato il portavoce dell’organizzazione,  Sebastiano Secci – perché i Pride non sono delle semplici parate, ma costruzioni politiche plurali che richiedono impegno e dedizione. Noi, come Coordinamento, abbiamo intenzione di alzare l’asticella per offrire ai nostri concittadini un evento sempre più grande, aperto, libero ed efficace”.

Contenuti correlati

IL ROMA PRIDE “SCOPRE” LA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE

Parte oggi la campagna di comunicazione del Roma Pride 2017 “CORPI SENZA CONFINI“, una campagna visiva nuova e originale per la quale il Coordinamento Roma Pride ha voluto coinvolgere Claudio

Il Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli ha denunciato Silvana De Mari

Il Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli ha denunciato Silvana De Mari per le continue e reiterate diffamazioni nei confronti degli omosessuali e in particolare delle socie e dei soci

Il video del Triangolo Silenzioso per il Roma Pride 2016

“Particolare attenzione va riservata alle persone che per proprie caratteristiche e per condizioni di salute o sociali subiscono pluridiscriminazioni e più di altre rischiano di essere marginalizzate ed escluse. Chiediamo

0 commenti

Nessun commento.

Scrivi per primo un commento!