Roma-Lazio, il derby dei diritti: Roma Capitale e Regione Lazio a sostegno del Roma Pride.

Roma-Lazio, il derby dei diritti: Roma Capitale e Regione Lazio a sostegno del Roma Pride.

Roma-Lazio, il derby dei diritti: Roma Capitale e Regione Lazio a sostegno del Roma Pride.

Annunciamo con orgoglio che anche quest’anno Roma Capitale e Regione Lazio sostengono il Roma Pride, mostrandosi ancora una volta vicini alle istanze della comunità LGBTQI romana, un derby che vede un solo vincitore: i diritti.

Nella giornata di ieri, nel solco delle precedenti esperienze, è arrivato non solo il patrocinio del Comune di Roma a firma della sindaca Raggi, ma anche la disponibilità della Regione Lazio, che ha rinnovato l’impegno nei confronti della manifestazione sostenendo concretamente la realizzazione del più grande evento culturale e politico LGBTQI del nostro Paese.
             “Siamo orgogliose e orgogliosi, il sostegno e la vicinanza delle Istituzioni sono necessarie e gradite – dichiara Sebastiano Secci, Portavoce del Roma Pride 2017 – perché dimostrano che il messaggio del Pride è un orizzonte politico alto e condivisibile per tutta la comunità cittadina e per l’intera regione Lazio. A questo sostegno ci auguriamo possa seguire la presenza della Sindaca Raggi e del Presidente Zingaretti in parata, come testimonianza tangibile della vicinanza delle Istituzioni ai cittadini; a loro e a tutte le persone che credono in una società più giusta rinnoviamo l’invito a scendere in piazza al nostro fianco sabato 10 giugno con i loro #corpisenzaconfini”.
Coordinamento Roma Pride
Sebastiano Secci – Portavoce

3495826674

Segreteria Organizzativa Roma Pride
Andrea Berardicurti

065413985 – 3487708437

Contenuti correlati

Parata e carri

Ecco il percorso della Grande Parata di sabato 11 giugno e il regolamento per la partecipazione dei carri.

La Maison Fendi chiede il ritiro della campagna Roma Pride

Stamani, increduli, abbiamo ricevuto una comunicazione ufficiale dei legali della Maison Fendi in cui s’intimava al Coordinamento Roma Pride di ritirare  e distruggere tutte le immagini della campagna pubblicitaria “Chi

IL ROMA PRIDE “SCOPRE” LA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE

Parte oggi la campagna di comunicazione del Roma Pride 2017 “CORPI SENZA CONFINI“, una campagna visiva nuova e originale per la quale il Coordinamento Roma Pride ha voluto coinvolgere Claudio

0 commenti

Nessun commento.

Scrivi per primo un commento!