L’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania concede Patrocinio al Roma Pride.

L’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania concede Patrocinio al Roma Pride.

Il Coordinamento Roma Pride annuncia l’arrivo dell’ennesimo patrocinio. Stavolta siamo felici ed entusiasti di riceverlo dall’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania che ha comunicato patrocinio e presenza alla Manifestazione.

Stefan Schneider, capo dell’Ufficio Culturale dell’Ambasciata, ha inviato al Coordinamento Roma Pride una lettera di adesione e patrocinio con la dichiarazione rilasciata dal Ministro Aggiunto per l’Europa Michael Roth all’ultimo Pride di Berlino:

“ Il Ministero Federale degli Affari Esteri è il Ministero dei diritti umani. Noi combattiamo ogni forma di discriminazione ed emarginazione – che sia a causa della religione, del colore della pelle o dell’orientamento sessuale. Lavoriamo insieme all’UE e a partner con idee affini affinchè i diritti delle persone lgbti vengano rispettati in tutto il mondo come componente inscindibile dei diritti umani”

Sebastiano F. Secci, Portavoce del Roma Pride, afferma che il Coordinamento Roma Pride   è estremamente soddisfatto di questo ulteriore patrocinio perchè non solo conferma la dimensione internazionale della nostra Manifestazione, ma aggiunge anche la particolare attenzione che l’Europa e i suoi Stati membri mostrano da anni ai temi della comunità lgbt e che dovrebbero essere perseguiti con tenacia e determinazione anche dal nostro Paese attraverso il suo Governo.

 

Coordinamento Roma Pride

Sebastiano F. Secci – Portavoce

3495826674

 

Ufficio Stampa

065413985 – 3487708437

Contenuti correlati

Volontari Roma Pride 2016 – Primo incontro

Diventa protagonista del Pride! Comunica la tua disponibilità all’indirizzo mail volontari@romapride.it.

Roma Pride 2016 ; parte la campagna di comunicazione. Sabato 11 Giugno la grande Parata per le vie della città.

Da oltre venti anni il Roma Pride è l’espressione della lotta che vede unite le persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali, transgender, queer e intersessuali. La sigla lgbtqi che ci contraddistingue

Parata e carri

Ecco il percorso della Grande Parata di sabato 11 giugno e il regolamento per la partecipazione dei carri.

0 commenti

Nessun commento.

Scrivi per primo un commento!