Roma, manifestazione a Piazza del Popolo per le unioni civili

Si è svolta a Roma, a piazza del Popolo, una manifestazione indetta dalle organizzazioni lgbt per chiedere “pari diritti” a gay e lesbiche dopo il primo via libera al Senato al ddl Cirinnà sulle unioni civili, considerato un primo passo, ma ancora insufficiente. Oltre a una quarantina di sigle arcobaleno, hanno aderito anche Cgil, Amnesty international, circoli Arci e Telefono rosa. Migliaia di persone in piazza, musica e interventi dal palco, e tra la folla cartelli come “Sono in età da marito” con il disegno di due uomini, il simbolo “svegliaitalia” della manifestazione del 23 febbraio in cento piazza d’Italia o, in riferimento polemico ad una dichiarazione del ministro dell’Interno Angelino Alfano, “Fiere di essere contronatura”. –

Fonte: RaiNews

Contenuti correlati

Unioni civili, migliaia in piazza per Svegliati Italia #svegliatItalia

Mobilitazione in cento piazze in Italia a favore dei diritti del mondo lgbt, lanciata da Arcigay, ArciLesbica, Agedo, Famiglie Arcobaleno e Mit in occasione dell’inizio della discussione al Senato del ddl sulle unioni civili.

Sì, lo voglio: la campagna a favore delle Unioni Civili – Video

La campagna online Sì, lo voglio con la partecipazione di molti attori, cantanti e personaggi famosi italiani.

Minuto di silenzio al Roma Pride – ‘Gay Croisette’

12 GIUGNO 2016 Strage Orlando, minuto di silenzio al Roma Pride: “Non potete ucciderci tutti” Il coordinamento Roma Pride, in chiusura della ‘Gay Croisette’, la settimana di eventi che avuto