NEWS

COMUNICATI

SI APRE LA DIECI GIORNI DEL ROMA PRIDE 2013

  • 05/06/2013

Si è svolta oggi la conferenza stampa congiunta tra il Palermo Pride nazionale 2013 e il Roma Pride 2013. Un momento voluto fortemente per sottolineare la compattezza e l’unità del movimento lgbtqi italiano nel proporre le sue richieste di diritti e di una società e un Paese liberi e laici.

Da domani il Roma Pride 2013 entra nel vivo con una ricca proposta di eventi, appuntamenti, dibattiti, sport, spettacoli (che culmineranno con il corteo del 15 Giugno) di cui invitiamo a prendere visione completa sulla pagina http://www.romapride.it/2013/eventi/.

Questo è il frutto del lavoro delle tante Associazioni che compongono il Comitato Promotore e di tante/i  attiviste/i e artiste/i che gratuitamente si impegnano per dare il loro contributo al Pride e a Roma e verso cui va la nostra sincera riconoscenza.

Come ogni anno i promotori del Roma Pride propongono alla città un appuntamento di riflessione politica e sociale e di espressione culturale, una straordinaria opportunità di crescita civile e democratica.

Un appuntamento ormai caro a tante e tanti romani che quest’anno più che mai fa appello all’impegno e all’adesione ampia e trasversale, capace di superare i pregiudizi e gli steccati degli orientamenti sessuali e dell’identità di genere per unire nell’obiettivo condiviso di una città liberata da integralismo, razzismo, discriminazioni, ingerenze vaticane, omofobia, lesbofobia, transfobia, fascismo e totalitarsimo.

Una città rinnovata, una città che guarda e costruisce con speranza il suo futuro, una “Città Aperta” come recita, non a caso, lo slogan di quest’anno.Il Roma Pride 2013 capovolge le priorità e si rivolge, insomma, prima alla società e poi alle Istituzioni che non sono state finora in grado di dare le risposte giuste.

Un Pride dalla forte caratura politica che propone all’attenzione del Paese una ricca e articolata riflessione politica e una piattaforma rivendicativa (http://www.romapride.it/2013/#documento-politico) che vanno oltre le questioni lgbtqi per guardare alla nostra realtà economica sociale e politica complessiva.

Un momento di rivendicazione, di liberazione, di visibilità e di festa che attraverserà le strade di Roma per riscattarne il ruolo propulsivo nel cambiamento e nel progresso che merita.

Con orgoglio e un pizzico di presunzione vogliamo essere una risorsa vitale per Roma e per l’Italia e siamo certe e certi di lottare per un Paese migliore.Assieme e uniti per “Roma Città Aperta” scendiamo tutte e tutti in piazza Sabato 15 giugno alle ore  15.00 ( concentramento della manifestazione in Piazza della Repubblica).

Comitato Promotore Roma Pride 2013Agedo Roma – Associazione Radicale Certi Diritti – Associazione Trans Libellula – Buzz Intercultura – Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli – CondividiLove – Controviolenzadonne – Famiglie Arcobaleno – Gaycs – Gaynet Roma – Leather Club Roma – Lista Lesbica Italiana – Luiss Arcobaleno – Nuova Proposta donne e uomini omosessuali cristiani – Queerlab – Rete Genitori Rainbow – Roma Rainbow Choir – Teatro Valle Occupato – UAAR Roma

Andrea Maccarrone – Portavoce Roma Pride 2013 3297488791

Ufficio Stampa – Andrea Berardicurt i3487708437 info@romapride.it